Con Mahmud e Franco

Segrate in Folio 15genn13 p.2

Sono quasi tre anni che mi impegno con ogni mezzo per impedirgli di cementificare tutta Segrate. Gli ho contestato le scelte sbagliate in fatto di viabilità, vivibilità e Lucchini Artoni, gli impegni non mantenuti su Tregarezzo e sul Golfo Agricolo “per il 90% verde pubblico”, la scarsa trasparenza e le nomine tutte al maschile.

Non c’è dubbio: Alessandrini mi vede come il fumo negli occhi.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.