Peduncolo Via Monzese: contro la legge, contro il buon senso

monzeseTra i problemi di viabilità che vent’anni di centro destra ci lasciano irrisolti in eredità, oltre a quelli della Cassanese e della Rivoltana, c’è il nodo Villaggio-Rovagnasco.

Con una improvvisa intuizione due mesi prima delle elezioni il sindaco fa iniziare dei lavori di sbancamento per costruire una strada che sulla via Monzese, quasi al confine verso Vimodrone, si dirige verso gli edifici della Vecchia Olghia. Strada che viene spacciata per l’inizio dei lavori della Variante Monzese, quella che dovrebbe risolvere i problemi d traffico del Villaggio e di Rovagnasco, portando una parte del traffico attraverso il Golfo Agricolo verso la zona industriale Marconi.

Piccolo problema: gran parte del percorso della Variante, dalla Vecchia Olghia in poi, previsto con una convenzione con la proprietà del Golfo Agricolo, fa capo al PGT e a successive delibere tutte annullate un mese fa dal TAR.

Gli stessi lavori del peduncolo sono stati autorizzati due mesi fa con un permesso di costruire che faceva riferimento a una delibera in seguito annullata.

Allo stato delle cose, il peduncolo in costruzione, oltre a essere probabilmente un abuso edilizio, non serve a nulla. Congiunge via Monzese con l’estremità Nord di Vecchia Olghia e lì si fermerà.

L’appello al Consiglio di Stato che è stato presentato contro la sentenza del TAR potrà riconfermarla, oppure, non si può escludere, modificarla.

Ma nell’attesa è ragionevole non buttare via soldi pubblici, è ragionevole non fare lavori inutili; è ragionevole valutare bene le cose prima di distruggere un altro prato, è ragionevole riflettere bene sul come, sui vantaggi e sugli svantaggi.

Una promessa: io non andrò a caccia di inutili nastri elettorali da tagliare.

Si può cambiare. Ora sì

2 Responses to Peduncolo Via Monzese: contro la legge, contro il buon senso
  1. Francesco Rispondi

    Forza Paolo, io sto con lei. Nonostante abbia sempre votato a destra, alle prossime elezioni comunali la sosterrò sicuramente.

  2. Cristiano Rispondi

    Certo, costruire mezza strada non ha senso e fatto così è uno spreco. Mi piacerebbe però sapere cosa propone il candidato sindaco Micheli per risolvere il problema del traffico di passaggio da via Monzese. Provi, se ha tempo, a passare da queste parti la mattina verso le 8 o la sera con il traffico di rientro e gli autobus che attraversano il tratto di via Monzese a fatica.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.