camper

Prosegue (con soste) il viaggio in camper

campagnaIl nostro viaggio verso le elezioni comunali del 31 maggio prosegue con soste nelle frazioni segratesi. Domani, sabato 18 aprile, tappa a Rovagnasco-Villaggio (ore 21 all’ex Itc Mattioli di via Amendola), martedì 21 aprile a Novegro (ore 21 al centro civico) e giovedì 23 aprile a San Felice (ore 21 al centro civico).

In settimana ho incontrato i residenti di Milano 2, Redecesio e Lavanderie.

Ho riscontrato grande voglia di partecipazione e cambiamento. Gli abitanti di Segrate in questi ultimi anni non sono mai stati coinvolti nelle decisioni, ma sono stati sempre messi davanti al fatto compiuto anche su temi al di fuori del programma elettorale. Nessuno ha mai chiesto loro quali fossero i problemi che affrontano quotidianamente e le loro reali esigenze.

Durante questi incontri d’andata ascoltiamo i segratesi e li incoraggiamo anche attraverso la distribuzione di questionari a dirci la loro. Così sono venuti fuori argomenti molto interessanti che approfondiremo e inseriremo nella lista delle cose da fare. Dalle richieste più semplici come quella di sistemare la buca, lo scivolo del parco giochi o di tagliare meglio l’erba nei giardini delle scuole, ad argomenti a più ampio respiro come la trasparenza nei bilanci, la realizzazione di nuovi spazi d’aggregazione per bambini e ragazzi anche ampliando i servizi delle biblioteche, il completamento delle piste ciclabili o, ad esempio a Milano 2, la creazione di condizioni affinché si eviti la chiusura dei negozi.

Intanto, ogni giorno, il nostro camper gira per le strade di Segrate con tappe fisse ai mercati rionali del lunedì (Segrate centro), mercoledì (Redecesio) e giovedì (Lavanderie) e il venerdì mattina sul piazzale della stazione ferroviaria. Chiunque può seguirne gli spostamenti anche tramite Facebook, attraverso la pagina cliccatissima “Sali anche tu sul camper di Paolo Micheli“, diventata in poco tempo una vera e propria vetrina sulla città.

La campagna elettorale è partita. Ora si vince!

camper micheliLa campagna elettorale entra nel vivo! Sarà un viaggio a tappe con un’andata (di ascolto) e un ritorno (di proposta) attraverso tutti i quartieri segratesi. Un tour in camper di due mesi partito questa mattina dal piazzale di via XXV Aprile a Segrate che terminerà il 31 maggio in occasione delle elezioni comunali.

Abbiamo pensato che una sede elettorale fissa non fosse proponibile per una città come Segrate divisa in 7 quartieri con specificità differenti e per una nostra visione futura di partecipazione e massima vicinanza e attenzione nei confronti dei cittadini. Da qui l’idea di utilizzare il camper per incontrare direttamente la gente nelle frazioni. Stazionerà ai mercati, davanti alle scuole, alle Chiese e nei punti di grande affluenza in modo che tutti possano ricevere informazioni e formulare idee e proposte. Chiunque mi potrà incontrare in queste occasioni.

Sono già previsti 12 incontri. Si parte mercoledì prossimo 15 aprile al centro civico di Milano 2 (ore 21), per trasferirsi il giorno seguente 16 aprile a Redecesio e Lavanderie (ore 21 al centro civico di Redecesio). Nel viaggio di ritorno il camper ospiterà anche amici come Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, l’onorevole pioltellese del Pd Simona Malpezzi, i vicesindaci di Milano Lucia De Cesaris e della Città Metropolitana Eugenio Comincini e Umberto Ambrosoli, leader dell’opposizione in Regione Lombardia.

In città si avverte l’esigenza di una ventata di aria fresca e di ottimismo. Ora sì che si può davvero cambiare.

 Scroll to top